Anche quest’anno, al fianco dei piccoli produttori. La selezione del Sindaco, oramai più che decennale concorso enologico europeo, ospite quest’anno di una location di assoluto fascino e significato: L’aquila. Una delle maggiori manifestazioni di promozione delle piccole e medie realtà enologiche del vecchio continente. Statiunitisubito, come sempre è al fianco delle cantine Nazionali. Un partner sicuro ed affidabile per affrontare anche questa vetrina internazionale nel migliori dei modi. Affianco ai vostri prodotti d’eccelenza, un fornitore d’eccellenza. Il nostro staff è a vostra disposizione per fornire l’adeguato supporto e il miglior servizio disponibile.
Vincere assieme è più semplice…
Vi riportiamo sotto alcune note per la partecipazione che vi potranno essere sicuramente utili…
LA SELEZIONE DEL SINDACO A L’AQUILA DAL 26 AL 28 MAGGIO 2015

Paese Ospite, Udite udite, il Brasile. Il Concorso si avvale della collaborazione del Forum degli Spumanti del Comune di Valdobbiadene (Treviso) e dell’Associazione Città del Bio con due premi speciali dedicati alle produzioni spumantistiche e ai vini biologici con il concorso Bio DiVino ai quali si accede di ufficio, senza ulteriori costi di iscrizione. Sotto, troverete il link, con tutte le procedure per partecipare al concorso.

Gli oltre mille e cento vini iscritti al Concorso (i quasi 700 italiani, oltre 400 i portoghesi, una cinquantina dal resto del mondo) e le concomitanze di altri concorsi ed eventi nel medesimo periodo, testimoniano l’attrattiva e la fiducia dei produttori europei verso La Selezione del Sindaco sia per i contenuti sia per il legame vino-vitigno-territorio, che caratterizza questo particolare concorso enologico. La Selezione del Sindaco prevede infatti la partecipazione congiunta delle cantine e dei territori Città del Vino. Il concorso prevede anche un limite minimo e massimo da 1.000 a 50.000 bottiglie a lotto, con un’attenzione particolare a vitigni autoctoni, vini passiti, vini maturati in argilla e produzioni di qualità delle cantine sociali.