Condizioni generali di trasporto dei corrieri oggetto di accordo con Way To Go SRL

Condizioni di trasporto

1. Introduzione
A. Le presenti condizioni generali (le “condizioni”) disciplinano lo svolgimento, da parte di UPS, del servizio di trasporto di pacchi, documenti e buste (i “pacchi”). Le presenti condizioni devono intendersi integrate dalla versione corrente della “Guida dei Servizi e delle Tariffe UPS” (la “Guida”). La Guida contiene importanti dettagli circa i servizi offerti da UPS, che formano parte integrante dell’accordo fra UPS ed il mittente, ed il mittente è tenuto a conoscerla.
B. A seconda del paese nel quale la spedizione è stata presentata ad UPS per il trasporto, per “UPS”, e con tale soggetto si intenderà stipulato il contratto con il mittente, dovrà intendersi United Parcel Service Italia S.r.l., con sede in Milano, Via Fantoli 15/2, per l’Italia, United Parcel Service (Svizzera) SA con sede in Postfach 155, 4030 Basel – Flughafen, Svizzera, per la Svizzera. Dette società saranno altresì considerate come vettori (iniziali) ai sensi delle Convenzioni di cui alla successiva lettera C.
C. Se i trasporti effettuati per via aerea prevedono una destinazione finale o uno scalo in un Paese diverso da quello di origine, potrà applicarsi la Convenzione di Varsavia. La Convenzione di Varsavia disciplina, e in molti casi limita, la responsabilità del vettore per smarrimento, danni o ritardo della consegna. (Ai fini delle presenti condizioni, per “Convenzione di Varsavia” si intende la norma convenzionale applicabile tra (i) la Convenzione per l’Unificazione di Talune Regole sul Trasporto Aereo Internazionale, stipulata a Varsavia il 12 ottobre 1929 o (ii) tale Convenzione come modificata o integrata da successive convenzioni o protocolli aggiuntivi, ovvero (iii) la Convenzione per l’Unificazione di Alcune Regole Relative al Trasporto Aereo Internazionale, firmata a Montreal il 28 maggio 1999). Nonostante eventuali clausole contrarie, i trasporti internazionali via terra potranno essere soggetti alle disposizioni della Convenzione sul Contratto di Trasporto Internazionale di Merci su Strada (CMR), stipulata a Ginevra il 19 maggio 1956 (la “Convenzione CMR”).
D. Le spedizioni potranno essere effettuate con gli scali intermedi che UPS riterrà opportuni. Le presenti condizioni si applicheranno anche ai servizi effettuati ed ai contratti stipulati dai subappaltatori di cui UPS potrà servirsi, i quali opereranno per conto di UPS stessa o dei suoi dipendenti, agenti o subappaltatori.
E. Nelle presenti condizioni, per “Lettera di Vettura” dovrà intendersi una singola lettera di vettura/nota di consegna UPS o le registrazioni nel registro di presa in consegna, effettuate nella medesima data e relative al medesimo indirizzo e livello di servizio. Tutti i pacchi relativi alla medesima Lettera di Vettura saranno considerati una spedizione singola.
2. Oggetto del Servizio
Salvo che venga concordata l’effettuazione di servizi speciali, il servizio fornito da UPS si limita al ritiro, trasporto, sdoganamento, se necessario, e consegna della spedizione. Il mittente riconosce che la propria spedizione sarà effettuata unitamente a quella di altri mittenti e che UPS non potrà monitorare tutti i movimenti in entrata ed in uscita delle singole spedizioni nei vari centri di smistamento.
UPS non è un vettore ordinario e si riserva il diritto, a sua assoluta discrezione, di rifiutare la spedizione di qualsiasi pacco che le sia affidato per il trasporto.
3. Condizioni di Trasporto
Il presente paragrafo indica le varie restrizioni e condizioni che disciplineranno il trasporto di pacchi da parte di UPS. Essa disciplina inoltre quali siano le conseguenze nel caso in cui il mittente consegni ad UPS, per il trasporto, pacchi che non soddisfino i requisiti qui disciplinati.
3.1 Condizioni e limitazioni del Servizio
I pacchi dovranno conformarsi alle restrizioni di cui ai seguenti punti da (i) a (iv).
(i) I pacchi non dovranno pesare più di 70 chilogrammi (o 150 libbre) o eccedere i 270 centimetri (o i 108 pollici) in lunghezza o avere una misura totale, fra perimetro e lunghezza, superiore a 330 centimetri (o 130 pollici).
(ii) Il valore di ogni pacco non potrà essere superiore all’equivalente, in valuta locale, di 50.000 USD. Inoltre, il valore dei gioielli o degli orologi in ciascun pacco, esclusi gioielli di bigiotteria e orologi di bigiotteria, non potrà essere superiore all’equivalente in valuta locale di 500 USD.
(iii) I pacchi non dovranno contenere alcuno degli articoli proibiti elencati nella Guida compresi, a mero titolo esemplificativo, gli articoli di valore eccezionale (quali opere d’arte, oggetti di antiquariato, pietre preziose, francobolli, pezzi unici, oro o argento), denaro o effetti negoziabili (quali assegni, cambiali, obbligazioni, libretti di risparmio, carte di credito pre-pagate, certificati azionari o altri titoli), armi da fuoco e merci pericolose.
(iv) I pacchi non potranno contenere merci che possano mettere in pericolo la vita umana o animale o recare pregiudizio ai mezzi di trasporto o che possano altrimenti danneggiare o contaminare altre merci trasportate da UPS o il cui trasporto, importazione o esportazione siano vietati dalla legge in vigore.
Il mittente sarà responsabile dell’esattezza e della completezza dei dati inseriti nella Lettera di Vettura e dovrà assicurarsi che tutti i pacchi rechino i necessari elementi identificativi del mittente e del destinatario e che essi siano imballati, etichettati, descritti e classificati nel contenuto ed accompagnati dalla documentazione necessaria (di volta in volta) a renderli idonei al trasporto e conformi ai requisiti di cui alla Guida ed alla legge applicabile. Salvo che nella Lettera di Vettura o in altro documento di trasporto applicabile di UPS non sia chiaramente indicata una opzione di servizio diversa, i trasporti verranno eseguiti con il servizio Express (se disponibile per la destinazione selezionata) e tutti gli oneri applicabili saranno calcolati conformemente.
Il mittente garantisce che tutti i pacchi consegnati per la spedizione ai sensi delle presenti condizioni sono conformi alle restrizioni di cui ai precedenti punti da (i) a (iv) e sono stati preparati in luoghi sicuri dal mittente medesimo (in caso di mittente persona fisica), ovvero da affidabile personale dipendente del mittente, e che durante le fasi di preparazione, deposito e trasporto presso UPS tali pacchi sono stati al riparo da ingerenze di terzi non autorizzate.
UPS fa affidamento sulla presente garanzia nell’accettare qualsiasi pacco oggetto di trasporto ai sensi delle presenti condizioni.
3.2 Merci deperibili o che richiedano temperature controllate saranno trasportate da UPS a condizione che il mittente accetti che il trasporto avvenga a proprio rischio e pericolo. UPS non fornisce alcuno speciale trattamento per tali pacchi.
3.3 Rifiuto e sospensione del Trasporto
(i) Qualora UPS rilevi che un pacco non è conforme ad uno qualsiasi dei requisiti e delle restrizioni di cui sopra o che l’ammontare del pagamento in contrassegno indicato nella Lettera di Vettura COD eccede i limiti di cui al paragrafo 8, UPS potrà rifiutare il trasporto del pacco in questione (o della spedizione di cui detto pacco fa parte) e, se il trasporto è già in corso, UPS potrà sospendere il trasporto e trattenere il pacco o la spedizione in attesa di istruzioni dal mittente.
(ii) UPS potrà inoltre sospendere il trasporto se non sia in grado di effettuare la consegna al terzo tentativo, se il destinatario rifiuti di accettare la consegna, se non sia in grado di effettuare la consegna a causa di un indirizzo non corretto (dopo aver fatto quanto ragionevolmente possibile per reperire l’indirizzo corretto), se l’indirizzo, per quanto corretto, si trovi in un Paese diverso da quello indicato sul pacco o nella Lettera di Vettura o se non possa incassare gli importi dovuti dal destinatario alla consegna.
(iii) In tutti i casi in cui avrà il diritto di sospendere il trasporto di un pacco o di una spedizione, UPS potrà altresì, a propria discrezione, restituire gli stessi al mittente.
3.4 Il mittente sarà responsabile per i ragionevoli costi e spese (comprese quelle di deposito), le perdite, le tasse e i diritti doganali sostenuti da UPS, nonché per tutte le pretese avanzate nei confronti di UPS per il fatto che un pacco non fosse conforme ad una qualsiasi delle limitazioni, condizioni o dichiarazioni di cui al precedente paragrafo 3.1 o a causa di un rifiuto o sospensione del trasporto o restituzione di un pacco o di una spedizione da parte di UPS ai sensi di questo paragrafo 3. Nel caso di restituzione di un pacco o di una spedizione, il mittente sarà inoltre tenuto al pagamento di tutte le spese inerenti, calcolate secondo le tariffe commerciali normalmente applicate da UPS.
3.5 Qualora il mittente affidi ad UPS un pacco che non sia conforme alle restrizioni o condizioni di cui al precedente paragrafo 3.1, senza l’espresso consenso scritto di UPS, UPS non sarà responsabile per qualsivoglia perdita che il mittente possa subire in relazione al trasporto da parte di UPS di detto pacco (indipendentemente dal fatto che la non conformità abbia o meno causato, ovvero abbia contribuito a causare la perdita ed indipendentemente da qualsiasi colpa da parte di UPS o da parte dei suoi dipendenti, subappaltatori o mandatari) e, qualora UPS sospenda il trasporto come consentitole dalle presenti condizioni, il mittente non avrà diritto ad alcun rimborso delle spese di trasporto pagate.UPS potrà agire in giudizio in merito a tale non conformità.
3.6 Qualora, dopo aver sospeso il trasporto di un pacco o di una spedizione ai sensi delle presenti disposizioni, UPS non sia in grado di ottenere, entro un termine ragionevole, le istruzioni del mittente in relazione al pacco o alla spedizione, o di identificare il mittente o qualunque altro soggetto avente diritto ai beni (ove necessario, anche aprendo il pacco), UPS avrà il diritto di distruggere o vendere il pacco o la spedizione a propria discrezione. La somma ricavata da tale vendita verrà imputata agli oneri, costi o spese (compresi interessi) non ancora pagati, dovuti dal mittente in questione in relazione al pacco o alla spedizione oppure ad altro titolo. Ogni eventuale differenza verrà messa a disposizione del mittente.
3.7 UPS si riserva il diritto, ma non ha l’obbligo, di aprire, ispezionare ed esaminare ai raggi X qualsiasi pacco affidatogli per il trasporto, in qualunque momento.
4. Sdoganamento Qualora un pacco richieda uno sdoganamento, il mittente dovrà fornire la completa ed esatta documentazione necessaria a questo scopo ed UPS, salvo che non riceva diverse istruzioni, agirà come agente del mittente per l’esecuzione dello sdoganamento. In ogni caso, nell’ipotesi di spedizioni che partano o siano destinate in luoghi situati nell’ambito di una medesima zona doganale, UPS svolgerà le operazioni doganali solo se riceva istruzioni in questo senso. Il mittente accetta inoltre che UPS possa essere considerato come destinatario nominale del pacco, ai soli fini della designazione dell’agente doganale incaricato dello sdoganamento, nei limiti in cui ciò sia consentito dalla legge.
5. Pagamento del Servizio
5.1 Il corrispettivo per il servizio di trasporto e per gli altri servizi di cui alla Guida, se non pagato prima della spedizione, sarà dovuto e pagato ad UPS entro sette (7) giorni dal ricevimento della fattura oppure entro la diversa data di scadenza convenuta per iscritto tra il mittente ed UPS. UPS potrà verificare il peso effettivo e/o dimensionale dei pacchi e, nel caso in cui risulti superiore rispetto al peso dichiarato, UPS potrà emettere fattura su tale base. Salvo quanto diversamente provato, la fattura si riterrà ricevuta a questo scopo il terzo giorno lavorativo successivo alla data della fattura.
5.2 Nei casi in cui: (a) a UPS sia richiesto di pagare tasse, oneri doganali o altre tasse e imposte per conto del mittente, del destinatario o di terzi, (b) l’opzione di fatturazione selezionata indichi che il destinatario o un terzo debba pagare un qualsiasi addebito ovvero (c) una qualsiasi tassa, onere doganale, penalità, addebito o spesa sia imposta o sostenuta come risultato di una iniziativa delle autorità doganali o di una mancanza da parte del mittente o del destinatario nel fornire la documentazione corretta o qualsiasi permesso o licenza richiesto in relazione alla spedizione; in ciascuno di questi casi (senza che ciò pregiudichi la responsabilità contrattuale del mittente per il pagamento) UPS richiederà inizialmente al destinatario o, se del caso, al terzo di effettuare il pagamento. Nel caso in cui gli importi in questione non siano immediatamente ed integralmente versati ad UPS da tali soggetti, i predetti importi saranno pagabili dal mittente a prima richiesta scritta. In tale evenienza, UPS non sarà tenuta ad agire in giudizio separatamente contro il destinatario o il terzo per il pagamento, essendo il mittente obbligato in solido con tali terzi soggetti. In caso di dubbio, l’onere di provare che gli importi sono stati pagati graverà sul mittente.
5.3 Per qualunque importo non corrisposto ad UPS entro la data stabilita si applicherà un interesse al tasso indicato nella fattura, a partire dalla data di scadenza del pagamento fino alla data in cui UPS riceverà il pagamento, anche in sede giudiziale. Inoltre UPS si riserva il diritto di addebitare i costi amministrativi per ritardato pagamento sino ad un massimo di 15 EUR per fattura.
5.4 Qualora il mittente, il destinatario o altri terzi non paghino una somma dovuta ai sensi delle presenti condizioni, UPS potrà trattenere i pacchi trasportati fino all’integrale pagamento e potrà vendere tali pacchi e trattenere dalla somma ricavata da tale vendita l’ammontare dovuto ai sensi della legislazione applicabile. Qualsiasi differenza residua sarà comunque dovuta.
5.5 Le tariffe UPS per il trasporto, stabilite nella Guida, sono calcolate unicamente per il trasporto di pacchi il cui valore, in valuta locale, non ecceda il controvalore di 50.000 USD. Qualora UPS venga a conoscenza di aver trasportato un pacco che, senza l’espresso consenso scritto di UPS, ecceda tale valore, in tal caso, dovrà corrispondersi un compenso aggiuntivo di trasporto pari al 5% del valore del pacco eccedente l’importo di 50.000 USD, oltre a qualsiasi altra spesa o tariffa applicabile e a qualsiasi altro rimedio previsto dalle presenti condizioni

 

Condizioni di trasporto

AVVISO IMPORTANTE Le presenti Condizioni Generali di Trasporto ESCLUDONO, in certi casi, OGNI E QUALSIASI RESPONSABILITÀ da parte di Federal Express, come pure dei suoi impiegati, agenti ed incaricati, per eventuali perdite, danni e ritardi; le stesse Condizioni LIMITANO, in misura determinata, TALE RESPONSABILITÀ anche nei casi in cui il principio della responsabilità sia stato accettato e, in tali casi, LE RICHIESTE DI RISARCIMENTO DOVRANNO ESSERE EFFETTUATE entro i tempi tassativamente prescritti. I Mittenti dovranno prendere diligentemente nota delle Condizioni e, quando necessario, essi dovranno proteggere i loro interessi con un’adeguata copertura assicurativa. Le spedizioni sono soggette alle tariffe locali e alle condizioni delle consociate, sedi secondarie o appaltatori di FedEx che hanno accettato la Spedizione.
1. AMBITO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni si applicano al trasporto di Spedizioni da e tra destinazioni internazionali selezionate in Europa, in Medio Oriente, nel Subcontinente Indiano e in Africa, utilizzanti i seguenti servizi di FedEx (se e quando disponibili): FedEx International Next Flight, FedEx International First, FedEx International Priority, FedEx International Priority Freight, FedEx International Priority Plus, FedEx International Broker Select, FedEx International Priority DirectDistribution, FedEx International Economy, FedEx International Economy Freight e FedEx International MailService. Tali servizi possono essere di volta in volta modificati da FedEx. I clienti, su richiesta, possono
essere informati sulle aree servite da FedEx.
1.3 In caso di conflitto tra le nostre Condizioni Generali di Trasporto per la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) e quanto previsto in qualsiasi Lettera di Vettura Aerea FedEx, manifesto di carico, etichetta di spedizione o altra documentazione di transito, si applicheranno le presenti Condizioni nei limiti in cui non siano in conflitto con le regole relative alla responsabilità per il trasporto internazionale previste dalla Convenzione di Varsavia, da altri trattati applicabili o da qualsiasi tariffa applicabile.
1.4 Le presenti Condizioni (termine che ricomprende gli accordi e le convenzioni espressamente qui richiamati) rappresentano l’intero accordo tra le parti e, salvo quanto previsto dalla Clausola 1.3, prevarranno, escluderanno e supereranno tutti gli altri termini e condizioni, scritti o orali, in qualunque modo appaiano o vengano redatti, in particolare, su qualsiasi termine e condizione che il Mittente cerchi di far valere o su qualsiasi altra dichiarazione scritta o orale relativa alle presenti Condizioni.
2. DEFINIZIONI “FedEx” significa Federal Express Corporation, le sue consociate e filiali, nonché i rispettivi impiegati ed agenti e gli appaltatori delle società di cui sopra. Nel caso in cui la spedizione origini in un territorio al di fuori degli Stati Uniti, il contratto di trasporto è stipulato con le consociate o sedi secondarie di FedEx, ovvero con gli appaltatori delle società suddette che accettano la Spedizione dal Mittente. “Collo” significa ogni singolo contenitore, confezione, busta o pezzo accettato da FedEx, ivi compresi quegli articoli presentati dal Mittente utilizzando i sistemi automatizzati, le affrancatrici, i manifesti di carico o le Lettere di Vettura Aerea di FedEx. “Spedizione” indica uno o più pezzi, sia Colli che carichi, trasferiti con una Lettera di Vettura Aerea. Vedasi la versione completa delle nostre Condizioni Generali di Trasporto per la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) per ulteriori definizioni.
3. TARIFFE Le Tariffe applicate saranno quelle applicabili e in vigore al momento in cui l’ordine verrà effettuato.
4. FATTURAZIONE
4.1 Ogni importo non pagato entro 15 giorni dalla data di emissione della fattura sarà aumentato, di diritto e senza avviso, del 15 % a titolo di danni liquidati per i costi amministrativi, e produrrà annualmente